Il dislivello nelle tue attività

I metodi utilizzati da Strava per calcolare il dislivello sono numerosi.

Come viene calcolato il dislivello

È importante ricordare che i dati sul dislivello provenienti da qualunque fonte (altimetri barometrici, segnali GPS e database) sono soggetti a errori e che il valore dell'aumento di dislivello di un'attività è frutto di una stima. Per quanto ci riguarda lavoriamo continuamente per migliorare i dataset e gli algoritmi relativi al dislivello.

Il dislivello su un segmento. I segmenti vengono sempre creati da un'attività di Strava e di conseguenza presentano alcune caratteristiche proprie dell'attività.

  • Se l'attività originaria è stata registrata con un dispositivo GPS dotato di altimetro barometrico, il segmento utilizzerà i dati barometrici registrati dal dispositivo in questione.
  • Se l'attività originaria non è stata registrata mediante un dispositivo barometrico, o se un amministratore di Strava ha ricostruito il dislivello di un dato segmento, allora i dati del GPS verranno incrociati con quelli della mappa base del dislivello di Strava per ricavare il dato altimetrico.

Il dislivello sulle pagine  dell'attività sarà calcolato in uno dei due modi seguenti: incrociando i dati del GPS con quelli di un database o usando i dati barometrici nel file originale.

  • Dispositivo con altimetro barometrico: se il dispositivo GPS usato per registrare la tua attività ha un altimetro barometrico, Strava userà i dati del dislivello del file originale. I dati vengono livellati (in gergo tecnico "lisciati"), il che comprende eliminare le anomalie per ridurre il rumore. L'entità del "lisciamento" è minore sulle attività con dati barometrici rispetto alle  attività senza dati barometrici. Se il tuo dispositivo ha un altimetro barometrico, ma il dislivello è in fase di ricalcolo, consulta la FAQ
  • Dispositivo senza altimetro barometrico e app Strava per cellulare: se la tua attività è stata registrata con l'app per cellulare o con un dispositivo GPS che non ha un altimetro barometrico, Strava utilizzerà i dati GPS della tua attività per "controllare" il dislivello per ciascun punto registrato. Anche in questo caso effettuiamo un lisciamento dei dati, eliminando le anomalie per ridurre il rumore. L'entità del lisciamento è maggiore sulle attività senza dati barometrici rispetto alle attività con dati barometrici. Anche se cerchiamo di far sì che il percorso della tua attività coincida con i sentieri e le strade effettivamente presenti nella tua zona, il calcolo del dislivello dipende ancora abbastanza dai dati del tuo GPS e dall'accuratezza del database relativo alla zona in questione. Se hai dubbi o commenti da fare in merito ai dati del dislivello delle tue attività, comunicacelo compilando questo modulo. Tieni presente che le tue risposte ai tuoi quesiti potranno essere usate per migliorare la mappa base del dislivello o risolvere alcuni problemi e che da noi non riceverai alcuna risposta diretta.

Il dislivello su un percorso. Il Generatore di percorsi di Strava usa il nostro database personale per calcolare i dati del dislivello. I dati del GPS relativi al percorso vengono incrociati con questo database nel calcolo del dislivello del Percorso.

I dettagli

I database del dislivello

In passato per stabilire il dislivello di ogni punto dell'attività consultavamo i database del dislivello accessibili a tutti. La risoluzione di questi database variava in base alla posizione e noi non eravamo in grado di controllare i numerosi errori che riportavano. Adesso disponiamo di un servizio di controllo del dislivello che è reso possibile grazie ai dati forniti dalla comunità di Strava. Ciascuna attività che viene caricata da un dispositivo con un altimetro barometrico viene utilizzata per creare la mappabase del dislivello di Strava.

Per compensare l'intrinseca variabilità dei dati GPS, usiamo un algoritmo che garantisce il "controllo" del dislivello della strada o del percorso sul quale ti trovavi effettivamente. La linea rossa che vedi nell'immagine sottostante è un esempio di dato GPS che si discosta dal tracciato effettivo (in blu). Il nostro algoritmo ha individuato questo scostamento e utilizzerà i dati del dislivello rappresentati dalla linea blu invece dei dati GPS effettivi e leggermente "scostati".

Limiti della mappa base del dislivello di Strava

Può accadere che per una parte o per tutta la tua attività non siano disponibili i dati della mappa base. In questo caso utilizzeremo i database aperti a tutti per controllare i dati del dislivello sebbene una rete di strade molto fitta oppure un GPS di scarsa qualità potrebbero impedirci di scegliere i punti di riferimento corretti  sulla mappa base o nei database pubblici.

Altimetri barometrici

Gli altimetri barometrici determinano l'altitudine misurando la pressione atmosferica. Le misurazioni possono essere influenzate dalle variazioni delle condizioni meteo o dai buchi nella rilevazione del sensore che può essere bloccato dall'acqua o da altri detriti. I produttori dei dispositivi possono inoltre indicare alcune procedure di calibrazione di base, per esempio, i dispositivi Garmin con altimetri barometrici consentono di impostare un determinato numero di punti di dislivello manuali per cui iniziando un'attività vicino a un punto di dislivello il dispositivo utilizza il dislivello conosciuto come punto di partenza. Per verificare le procedure di calibrazione ti consigliamo di consultare il manuale del tuo dispositivo. In linea di massima riteniamo che i dati prodotti dagli altimetri barometrici siano migliori dei dati ottenuti dai segnali GPS e pertanto li preferiamo per l'elaborazione delle attività.

Problemi tipici dei dispositivi barometrici

Il profilo del dislivello nel corso del tempo pare muoversi/scostarsi...Questo può accadere con gli altimetri barometrici a causa della variazione delle condizioni meteo (per esempio, innalzamento o calo della pressione atmosferica fanno sì che la misurazione effettuata dall'altimentro come se l'altitudine fosse inferiore o maggiore)

Altri problemi conosciuti e terreno difficoltoso

  • L'attività presenta aree in cui il dislivello è zero o è estremamente lineare. Questo può accadere quando si attraversa un ponte o una zona in cui non c'è copertura. Le linee costiere possono essere particolarmente problematiche. Quello che noi facciamo è tentare di compensare i vuoti di dati mediante interpolazione, la quale dipende da dove iniziano e dove finiscono i dati mancanti.
  • Il profilo del dislivello presenta delle salite ma il dislivello cresce di poco. Noi "lisciamo" i dati prima di calcolare l'incremento del dislivello e in base ai dati risultanti è possibile che le variazioni di dislivello non raggiungano un grado tale da superare la soglia da noi stabilita per determinare se il dislivello è effettivamente salito o meno.
  • totale Il profilo del dislivello presenta delle salite, ma l'aumento di dislivello è molto marcato. Spesso questo si verifica con le attività registrate in aree montuose fuori dagli Stati Uniti. La risoluzione dei dataset può essere grossolana e il profilo può essere più irregolare di quanto dovrebbe essere, pur intervenendo su di esso mediante interpolazione e lisciamento. Talvolta i dataset sono così  grossolani che è come tentare di ottenere la linearità del profilo del dislivello su un modello della tua zona realizzato con il Lego. Queste irregolarità possono superare la soglia nel calcolo dell'aumento e l'aumento totale relativo alle irregolarità può essere maggiore dell'aumento percepito durante la pedalata.

Sfide sul dislivello

Strava organizza per i propri atleti una nutrita serie di sfide, alcune della quali hanno come obiettivo un determinato dislivello o salita. Grazie alla grande visibilità delle classifiche di queste sfide, gli errori che riguardano il dislivello emergono con maggiore evidenza di quanto non accadrebbe di solito. Come spiegato sopra, sono molte le variabili incontrollabili che possono influenzare il calcolo dell'incremento di dislivello. Queste variabili possono produrre valori eccessivamente elevati, in particolare se l'attività ha luogo in una regione fuori dagli Stati Uniti, in montagna o sulla costa. Se noti un'attività in cui i dati del dislivello risultano errati non flaggarle, nella maggior parte dei casi ciò è dovuto semplicemente a una scarsa risoluzione del database, di cui l'atleta non ha il controllo.

Fai clic qui per consultare le FAQ

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 612 su 638
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.