Le mappe di Strava

Come funzionano le nostre mappe

Le mappe statiche e interattive che trovi nell'elenco (feed) di Strava e sulla pagina dei dettagli delle attività sono fornite da Mapbox e contengono i dati relativi a strade, località, parchi, punti d'interesse e sentieri ricavati da OpenStreetMap.

Strava fornisce due mappe per visualizzare le tue attività sul sito web: Predefinita e Satellite. Le immagini della mappa Satellite sono prese da DigitalGlobe, NASA e Mapbox.

Le miniature delle mappe selezionate sul sito Strava e sull'app Strava per iOS e Android utilizzano i dati ricavati da ©OpenStreetMap e sono rilasciate secondo licenza ODbL (Open Database License ovvero "Licenza aperta per banche dati"). Strava si impegna a contribuire attivamente a OpenStreetMap. Visualizza i dettagli sul copyright ODbL.

Feedback della mappa

Strava utilizza OpenStreetMap, un progetto open-source che distribuisce dati geografici di tutto il mondo, insieme ai dati propri su relativi a calore/popolarità e ad altri dati unici, sia per creare l'esperienza visiva delle mappe, sia per dare un supporto nella scelta dei percorsi e dei punti di interesse che compaiono sulla mappa. Per maggiori informazioni puoi leggere qui https://wiki.openstreetmap.org/wiki/Strava. Contribuire a OSM non costa niente, il che significa che puoi aiutare a migliorare i dati di geolocalizzazione di Strava e rendere l'esperienza di tutti i nostri atleti più consapevole, più sicura e divertente!

Come posso fare una modifica?

  1. Se non ce l'hai già, crea un account gratuito suOpenStreetMap.
  2. Vai sull'area che vuoi modificare (e per la quale hai l'autorizzazione alla modifica) mediante la barra di ricerca o scorrendo sulla mappa. Per esempio, ecco il Golden Gate Bridge a San Francisco:
    Italian1.jpg
  3. Premi il pulsante Modifica in alto a sinistra (l'editor iD è il più semplice e può essere utilizzato direttamente nel browser)
  4. A questo punto visualizzerai una serie di funzioni cliccabili. Le funzioni di OSM più importanti per Strava sono chiamate "ways" (percorsi) e "features" (caratteristiche), e sono esattamente quelle che vuoi modificare!
    1. I percorsi possono essere considerati tratti di strada o sentiero su cui creiamo i nostri tracciati. Seleziona il percorso che vuoi modificare, e visualizzerai una serie di proprietà modificabili:
      Italian2.jpg
    2. Le caratteristiche sono punti di interesse come bagni pubblici, parcheggi o caffè in cui poter fare una pausa. Modificando o aggiungendo un punto contribuirai ai Punti di interesse di Strava. Puoi inserire dettagli per fornire ulteriori informazioni agli altri atleti su un particolare Punto di interesse.
      Italian3.jpg
  5. Visualizza l'anteprima e salva le modifiche.
    Italian4.jpg

Proprietà specifiche editabili

Esiste una serie di proprietà rilevanti di questi percorsi che adesso puoi modificare. Alcune delle più comuni sono:

Quanto tempo occorre perché le mie modifiche compaiano su Strava?

Il nostro impegno è fare in modo che tutti gli aggiornamenti effettuati su OSM siano inseriti tempestivamente a garanzia dell'equità, della correttezza e della completezza dei dati.

Collaboriamo con una società chiamata Mapbox per la fornitura della maggior parte delle mappe reali visualizzate dagli atleti, comprese quelle che sono impiegate per tracciare e mostrare i Percorsi. Puoi leggere altro su ciò che viene inserito su tali mappe qui. Come Strava, Mapbox utilizza OSM, anche se la velocità di acquisizione delle modifiche apportate su OSM nelle due piattaforme non sempre va di pari passo. Questo significa che ciò che visualizzerai sulle mappe (di Mapbox) potrebbe essere leggermente diverso rispetto a ciò che viene effettivamente disegnato/tracciato quando cerchi di creare un Percorso all'interno di Strava, soprattutto per le modifiche OSM molto recenti.

OSM si avvale di molteplici contributi, non solo dei tuoi. In aggiunta, OSM e Mapbox sono solo alcune delle fonti di dati che Strava integra. Conseguentemente, i cambiamenti che puoi apportare potrebbero non comparire esattamente nel modo in cui ti aspetti di vederli su Strava. Per esempio, contrassegnando una strada come chiusa al traffico in bici, se altre fonti di dati indicano che la strada è aperta alle biciclette, la strada potrà continuare a essere inclusa tra le strade ciclabili.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 372 su 567

Commenti

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.