Percorsi generati sui dati della comunità

Come funziona

Se hai un abbonamento a Strava puoi generare automaticamente i tuoi percorsi personalizzati nella località che hai scelto. Le raccomandazioni sui percorsi sono basate sulle attività pubbliche di Strava e sui dati open-source di OpenStreetMap. Partendo da questi, creiamo un percorso ad anello che prende in considerazione i tuoi criteri di ricerca unitamente ai dati della comunità sulle destinazioni in cui gli utenti registrano il maggior numero di attività.

Per accedere ai percorsi generati dalla comunità, seleziona Mappe sul menu di navigazione in basso sull'app per cellulare e tocca su Percorsi in alto sulla schermata. Per preimpostazione, Strava utilizzerà la tua posizione del momento come punto di partenza. Puoi toccare sulla barra di ricerca soprastante per selezionare un punto diverso, usare il dito per scorrere verso una parte differente della mappa e toccare su "cerca qui" o tenere premuto il dito sulla mappa per posizionare un pin in un punto nuovo. Puoi anche tenere premuto su un punto di partenza suggerito da Strava per pianificare un percorso che inizi esattamente da lì. Per personalizzare ulteriormente i percorsi suggeriti, usa le seguenti opzioni:

  • Tipo di sport: puoi scegliere tra corsa, ciclismo, camminata, escursione, trail running, gravel biking o mountain biking e generare i percorsi ottimali per ogni singolo sport.
  • Distanza: seleziona una distanza che coincida più o meno con quella che cerchi e noi individueremo il percorso migliore nelle vicinanze. Per riuscire a fornire un percorso ottimale è possibile che le distanze non coincidano perfettamente con quelle selezionate in origine. 
  • Difficoltà: per gli sport a piedi puoi scegliere tra un livello di difficoltà Facile, Moderato o Difficile. Per le attività di mountain biking e gravel biking puoi scegliere tra livello Facile, Moderato, Difficile o Estremo.
  • Dislivello: puoi scegliere di evitare le alture oppure puoi selezionare l'altitudine massima. La possibilità di ridurre al minimo o di elevare al massimo il dislivello dipenderà dalla conformazione del terreno dell'area in cui hai individuato il tuo percorso.
  • Superficie: cercheremo un percorso che risponda il più possibile alle tue preferenze su una superficie principalmente asfaltata o sterrata. Una strada sterrata potrà comprendere tratti di ghiaia, sentieri e terreni pietrosi. Se cerchi i percorsi migliori a prescindere dal terreno, per il tipo di terreno seleziona "Qualsiasi".

Per suggerirti i percorsi ci avvaliamo dei dati a nostra disposizione, ma poiché i dati possono essere imperfetti e le condizioni possono modificarsi, è opportuno che tu effettui sempre una tua valutazione, anche in ordine alla sicurezza, e che rispetti le regole della strada o del sentiero che stai per affrontare.

Condividere i percorsi

Puoi condividere un percorso generato sui dati della comunità toccando sull'icona di condivisione sulla pagina dei dettagli dell'attività.

Icona di condivisione di iOS Icona di condivisione di Android

Se la persona che riceve il percorso ha scaricato l'app di Strava, il percorso si aprirà all'interno di essa. Se invece non l'ha installata, la pagina dei dettagli del percorso si aprirà su un browser web. Tutti gli atleti potranno accedere al percorso, salvarlo e seguirlo, ma l'accesso alle funzioni e ai dati aggiuntivi sarà consentito solo agli abbonati a Strava,

Modificare e salvare i percorsi

Se vuoi apportare dei cambiamenti a un percorso suggerito, selezionalo e tocca sui tre puntini in alto a destra per accedere alla funzione Modifica una copia . Da qui puoi selezionare un punto di riferimento (waypoint) da spostare. Dopo averlo selezionato tieni premuto per spostare la mappa (il pin rimarrà al centro della schermata). Una volta raggiunta la posizione che desideri, tocca sulla mappa per salvare i cambiamenti: con questa operazione tornerai alla visualizzazione dell'intero percorso. Dopo aver effettuato queste modifiche, tocca su Continua in fondo alla pagina.

I percorsi generati sui dati comunità possono essere salvati sulla tua pagina I miei percorsi direttamente dalla pagina dei Percorsi o da quella con i dettagli del singolo percorso. Per visualizzare i tracciati che hai salvato puoi selezionare l'icona nell'angolo in alto a destra.

  • Se vuoi puoi dare al percorso un nome nuovo.
  • Nelle impostazioni della privacy, attiva l'opzione Tutti se vuoi che il tuo percorso sia visibile ad altri atleti sulla pagina I miei percorsi. Qualora tu non selezioni questa opzione, il percorso sarà visibile solo a te.

Domande frequenti

Perché i percorsi non partono dalla mia posizione attuale?

Nelle impostazioni del cellulare verifica di aver dato all'app Strava il permesso di accedere alla tua posizione. Puoi trovare le impostazioni dell'app in Privacy > Servizi di localizzazione nei dispositivi iOS e in Impostazioni > App > Strava nei dispositivi Android ma l'impostazione delle posizioni può essere leggermente diversa a seconda del dispositivo.

Come viene determinata la superficie di un percorso?

Per determinare i tipi di superficie dei percorsi di qualunque parte del mondo incorporiamo sia i dati raccolti in crowdsourcing di OpenStreetMap, sia i nostri dati sui telai delle bici utilizzate dagli atleti.

Come viene stimata la durata di un percorso?

Questo parametro corrisponde al tempo in movimento stimato che per i percorsi ciclistici viene calcolato usando la velocità media tenuta in un periodo di quattro settimane. Per i percorsi di running, invece, usiamo la tua media del passo in base alla pendenza delle quattro settimane precedenti e la lunghezza in base alla pendenza del percorso.

Come faccio a seguire un percorso che ho salvato?

Sull'app Strava per cellulare seleziona l'icona del percorso in basso a sinistra della schermata di registrazione. Fai clic sul percorso che vuoi seguire e seleziona Avvia  per caricarlo sulla schermata della registrazione e navigare. Per maggiori informazioni vai qui. Se effettui le tue registrazioni con un dispositivo Garmin, puoi sincronizzare automaticamente i percorsi salvati con il Garmin. Infine, puoi scaricare il percorso in formato TCX o GPX dal sito web di Strava e caricare il file su qualsiasi dispositivo che acquisisca i file in questi formati.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 19 su 60

Commenti

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.