Analizzare le prestazioni con i dati della frequenza cardiaca

Misurando la frequenza cardiaca durante gli allenamenti puoi monitorare meglio la tua condizione fisica nel corso del tempo, questo è infatti un indicatore molto valido dell'intensità del tuo lavoro e della sua efficacia nel preparare l'organismo a rispondere alle attività impegnative. I dati della frequenza cardiaca sbloccano inoltre una serie di utili funzioni offerte agli abbonati a Strava tra cuiSforzo relativo, Zone di frequenza cardiaca, e aggiornamento automatico del Punteggio della condizione fisica.

Strava è compatibile con un'intera serie di dispositivi GPS che registrano i dati della frequenza cardiaca, tra cui Garmin, Fitbit, Apple Watch, Wahoo, Polar, e Suunto, oltre al TomTom*. Per connettere un orologio GPS o altri dispositivi supportati:

  • Sul sito web:
    • Seleziona l'icona del segno più nell'angolo in alto a destra e scegli Carica attività sul menu a discesa.
    • Fai clic su Inizia sotto al dispositivo su cui si trovano i dati da caricare.
    • Segui le indicazioni che ti vengono date nei messaggi che compaiono sullo schermo per completare il collegamento dei tuoi account.
  • Sull'app per cellulare:
    • Accedi alle impostazioni dall'Settings Icon.jpgicona nell'angolo in alto a destra della scheda Tu.

    • Tocca su Collega altri servizi su Android o Applicazioni, servizi e dispositivi su iOS.
    • Tocca su Connetti un dispositivo a Strava.
    • Seleziona il marchio del dispositivo che usi e segui le istruzioni per collegarlo al tuo account Strava.
    • Se non vedi il marchio che stai cercando, controlla sul sito web di Strava seguendo le istruzioni riportate sopra.

*Tieni presente che affinché un'attività possa riportare i dati della frequenza cardiaca, è necessario che sia registrata con un dispositivo dotato di cardiofrequenzimetro. Se l'attività viene registrata con un dispositivo privo di cardiofrequenzimetro, purtroppo i dati della frequenza cardiaca non appariranno. I dati della frequenza cardiaca ricavati da un altro dispositivo o servizio, come per esempio Salute di Apple, non possono essere integrati nella tua attività.

 

Se hai un cardiofrequenzimetro Bluetooth indipendente puoi accoppiarlo direttamente a Strava.

Dopo che hai collegato Strava a un dispositivo compatibile e hai consentito a Strava di raccogliere ed elaborare i dati che riguardano la tua salute, i dati della frequenza cardiaca saranno condivisi con il resto delle informazioni caricate nelle tue attività. Hai comunque la possibilità di nascondere i dati della frequenza cardiaca nei post delle tue attività se non vuoi condividerli con altri utenti di Strava.

 

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 367 su 704

Commenti

0 commenti

Questo articolo è chiuso ai commenti.